Sei in: Skip Navigation Links
"Mini IMU": tutte le informazioni su chi deve pagare alla scadenza del 24/1/2014
Indietro

(notizia in pubblicazione dal 08/01/2014)

"MINI IMU" tutte le informazioni:

L'Ufficio Tributi informa che per il Comune di Mozzanica non è dovuta la cosiddetta "Mini IMU" per l'abitazione principale e pertinenze in scadenza il prossimo 24 gennaio, corrispondente al 40% della differenza tra aliquota comunale e aliquota base. Questo poiché il Comune non ha stabilito l'aumento dell'aliquota, mantenuta al 4 per mille, sia nel 2012 che nel 2013.

La mini IMU di gennaio è invece dovuta per i terreni agricoli posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola, in quanto l'aliquota deliberata dal Comune nel 2013 è superiore a quella di base statale (aliquota Comune 2013 = 8,5 per mille/aliquota base statale = 7,6 per mille).

Pertanto i proprietari di cui sopra devono versare, entro il 24 gennaio (termine previsto dalla Legge di Stabilità 147/2013), il 40% della differenza tra le due aliquote (0,90 per mille).

Per effettuare il pagamento con il modello F24 si precisa che dovrà essere barrata la casella "Saldo" e indicare l'anno 2013 con il codice tributo 3914; si rammenta che la scadenza è tassativamente il 24 gennaio 2014, dopo di che potrà essere effettuato il pagamento attraverso l'istituto del ravvedimento operoso con l'applicazione delle sanzioni e degli interessi (è stato definitivamente chiarito che per il mancato pagamento della mini imu entro il 24 gennaio 2014 non sarà possibile sanare entro il mese di giugno 2014 quanto dovuto senza sanzioni e interessi, possibilità questa che riguarda esclusivamente i pagamenti insufficienti effettuati con la rata di saldo dicembre 2013).