Sei in: Skip Navigation LinksHome > Servizi Sociali > Guida ai Servizi Sociali > Iscrizione obbligatoria presso l'INAIL per assicurazione contro infortuni domestici
Servizi Sociali
Iscrizione obbligatoria presso l'INAIL per assicurazione contro infortuni domestici
Indietro

LEGGE 493 "Norme per la tutela della salute nelle abitazioni e istituzione dell'assicurazione contro gli infortuni domestici" - Campagna 2013

dal marzo 2001 è diventata obbligatoria l'iscrizione presso l'INAIL di tutti coloro, uomini o donne, che hanno un'età compresa tra i 18 e i 65 anni e svolgono, in modo abituale ed esclusivo e senza vincoli di subordinazione, il lavoro domestico per la cura dei componenti della famiglia e dell'ambiente in cui dimora il nucleo familiare.

L'iscrizione ha un costo contenuto pari a 12,91 euro/anno ed è deducibile ai fini fiscali. La legge, secondo il principio di solidarietà, prevede l'iscrizione gratuita per categorie economicamente più deboli. Il premio è infatti a carico dello Stato per coloro che presentano entrambi i seguenti requisiti:

  • reddito personale complessivo lordo fino a 4.648,11 euro/anno (per single)
  • oppure appartenenti a nucleo familiare il cui reddito complessivo lordo non supera i 9.296,22 euro/anno

Per chi rientra in queste categorie è sufficiente compilare un'autocertificazione che attesti il possesso dei requisiti di esonero

Si ricorda che l'obbligo di iscrizione non è rivolto ai lavoratori che risultino già iscritti ad istituti di previdenza

per saperne di più